Sulle trincee di guerra sul Lagazuoi

Durante la Prima Guerra Mondiale, queste zone furono zone di fronte, ancora oggi si possono vedere le tracce di sanguinosi combattimenti! Un vero e proprio museo all'aria aperta, che purtroppo racconta una storia molto triste!

Si parte dal grande parcheggio sul Passo Falzarego, 2105m, prima seguendo il sentiero marcato 402, lungo la pista da sci e poi a sinistra, arrivando a delle vecchie trincee austriache. Si sale poi a zig-zag per il ripido pendio verso le rocce. Punti assicurati aiutano nei passaggi più difficili e un ponte sospeso ci fa oltrepassare una profonda gola.

Attraverso un terreno abbastanza accidentato si giunge a una cengia molto pronunciata, ma assicurata nei punti più pericolosi con un cavo d'acciaio, che a sinistra porta sullo spigolo occidentale del Lagazuoi. Si prosegue poi lungo il dorso appiattito fino al punto più alto, si prosegue fino al Rifugio Lagazuoi, 2572m e alla stazione della funivia.

Qui trovate un cartello che vi indica la direzione per la galleria del Lagazuoi, non molto illuminata. Che scende rapidamente verso la Cengia Martini. Una volta usciti dalla galleria si prende il sentiero 402 che segue il percorso della pista da sci e vi riporta al Passo Falzarego.

Tutti articoli su Escursioni in Alta Badia

Articolo precedente
icon  Mountain Pass Alta Badia

La proposta per l'estate in Alta Badia è il Mountain Pass Alta Badia, uno speciale pass estivo, grazie al quale potrete utilizzare impianti di risalita in Alta Badia, autobus di linea attorno al gruppo Sella e Passo Falzarego, gli autobus delle linee Val Badia, Val Gardena, Val Pusteria e fino a Bressanone e Bolzano.

arrow leftContinua...