Bassano Del Grappa

Sono molte le bellezze artistiche e naturali di Bassano del Grappa. Nella parte centrale della città troviamo Piazza Garibaldi da dove si può ammirare anche la Torre civica (42 m di altezza) e la chiesa in stile di S. Francesco.

Il convento di S. Francesco oggi ospita il Museo, la Biblioteca, e l'Archivio storico e vale davvero una visita, il museo è aperto tutti i giorni tranne il lunedì. Bassano, fin dal Medioevo era molto famosa per le sue ceramiche, che venivano esportate anche oltre i confini dell'Italia, lo testimonia anche il Museo della Ceramica di Palazzo Sturm.

Da visitare, sempre nel centro storico, sono infine Piazza Monte Vecchio, il Castello Superiore ed il Duomo.

Il vero simbolo della città però è il Ponte Vecchio, simbolo della città e fedelmente ricostruito sulla base del disegno originario eseguito dal Palladio nel 1569. Il ponte viene anche detto Ponte degli Alpini, per il Museo degli Alpini che si trova nelle vicinanze e che si raggiunge dalla tipica taverna alla fine del ponte.

Per chi desidera scoprire anche la natura circostante, i numerosi sentieri e le magnifiche vette dolomitiche, ha a disposizione una fitta rete di percorsi, di varie difficoltà, che non aspettano altro di essere esplorati!

Tutti articoli su Piaceri & Cultura in Asiago e Bassano del Grappa

Articolo precedente
icon  Il formaggio Asiago

E' dai tempi del Medioevo che sull'altopiano di Asiago, si produce il formaggio Asiago, prima veniva prodotto solo con latte di capra, in seguito venne utilizzato anche il latte vaccino, proprio come oggi!

arrow leftContinua...