Gelato artigianale del Cadore

Le vallate bellunesi della Val Belluna e della Val Zoldana e, in generale, la zona del Cadore, sono famose in tutta Italia per la produzione artigianale di gelato!

Come abbia fatto il gelato ad arrivare fino al Cadore, ancora non si sa. Alcuni storici pensano che i primi gelatieri nel Veneto, furono proprio Cadorini, grazie soprattutto all'abbondanza e alla qualità delle materie prime, tra cui il latte, la panna, i frutti di bosco e il clima freddo, che aiutava nella conservazione del gelato.

Il gelato veniva preparato in apposite tinozze, congelato con ghiaccio e sale, infine travasato in tini di legno che venivano isolati con dei sacchi che lo mantenevano solido fino a sera. Già nel secolo scorso gli abitanti del Cadore, esportavano i loro gelati in molte città della Germania e dei paesi Austro-Ungarici.

Visto il grande successo di questo prodotto sia in Italia che all'esterno, alla fine degli anni '800 iniziarono a sorgere le prime gelaterie. Ad oggi le gelaterie non si contano neanche più come non si contano neanche le manifestazioni, le feste e le fiere che hanno come protagonista principale il gelato!

Tutti articoli su Piaceri & Cultura in Cadore