Escursioni sui Lagorai: al Lago delle Stellune

I Lagorai offrono possibilità splendide per escursioni in montagna sulle Dolomiti! Una delle escursioni più belle, della durata di circa 6 ore abbastanza facile è quella che porta al lago di montagna delle Stellune.

Si parte da Ponte delle Stue, a 8 km da Molina di Fiemme a 1252 m.s.l.m. , lungo la strada che porta a Passo Manghen. Da qui si segue la strada forestale 318, che sale a sinistra nel bosco fino a raggiungere Val delle Stue.

Vi consigliamo di portare con voi acqua e viveri perché durante il percorso non si incontrano punti di ristoro.
Il percorso è all'ombra quindi piacevole anche d'estate e per nulla impegnativo.  Proseguendo si superano Malga Stue Bassa e Malga Stue Alta fino a raggiungere i pascoli di Malga Cazzorga a 1845 m.

Si prosegue da qui in salita verso sud lungo il sentiero marcato 362 fino alla Forcella Montalon a 2133 m. Appena sotto la forcella si incontra il Lago di Montalon, che si può raggiungere con una breve deviazione.  

Non si oltrepassa la forcella e si prosegue il sentiero 322 in direzione nord-est. Il sentiero, che offre uno splendido panorama sul Lago delle Stellune porta all'alta Val delle Stue. In poco tempo si raggiunge la Forcella di Val Sorda. Qui gli appassionati di storia possono ammirare i resti di alcune rovine militari della Seconda Guerra Mondiale.

Per raggiungere le sponde del lago si prosegue lungo il Sentiero Italia, marcato 318 a 2091m.

Per il ritorno si ripercorre lo stesso itinerario dell'andata, per raggiungere nuovamente il Ponte delle Stue in circa 1h e 30.

Dettagli:

Difficoltà: facile
Durata: Salita 6 ore, discesa 1 ora e 30
Punto più alto: 2256 m
Dislivello: 1100 m

Maggiori informazioni le potete trovare nella Carta KOMPASS n. 74.

Tutti articoli su Escursioni in Trento e Valsugana

Prossimo articolo
icon  Via Ferrata del Velo

Questa ferrata è molto impegnativa e difficile ma regala una splendida vista circolare sul Gruppo delle Pale senza dove affrontare un grande dislivello.

Continua... arrow right