Passeggiate per rifugi in Val d'Ega - Rifugio Torre di Pisa

Il Catinaccio mostra le Dolomiti nel loro massimo splendore. Qui d'estate le montagne si trasformano in un vero paradiso per alpinisti, mentre d'inverno sono attraversate da piste perfette e sempre innevate.

Il magnifico panorama, d'estate invoglia a fare piacevoli escursioni. Uno dei tour più consigliati è quello denominato Latemarhütte.

L'itinerario

L'escursione per il Rifugio Torre di Pisa,  inizia a Obereggen. Da qui si sale con la seggiovia Oberholz, che vi porta a quota 2150 m. Da qui inizia il sentiero 18 che vi conduce al Reiterjochspitze e a Gamsstallscharte, da qui sulla strada 516 si raggiunge il Rifugio Torre di Pisa. Una volta raggiunto il rifugio, vi meritate un buon piatti di spaghetti nella fantastica terrazza panoramica.

Si ritorna al punto di partenza della seggiovia lungo i sentieri 22 o 23 a. L'escursione è di media difficoltà e richiede una discreta preparazione. La durata è di circa 4 ore.

Tutti articoli su Escursioni in Val d'Ega